ROBERTA PALMERINI: "DADDIO È CAPACE SOLO A CRITICARE"

ROBERTA PALMERINI: “DADDIO È CAPACE SOLO A CRITICARE. LIDO È VIVA E VEGETA”

 LIDO DI CAMAIORE. “In riferimento all’articolo di Versiliatoday di venerdì 16 novembre dal titolo ‘MARCO DADDIO AL SINDACO: “STATE LASCIANDO MORIRE LIDO DI CAMAIORE”’ vorrei replicare al consigliere comunale Daddio dicendogli innanzitutto che è troppo facile criticare senza mantenere i propri impegni”.

Lo scrive la presidente del Consorzio di Promozione Turistica di Camaiore, Roberta Palmerini. “Il sig. Daddio, infatti – aggiunge – è anche consigliere del Consorzio di Promozione Turistica e non è mai presente alle riunioni di consiglio. Se partecipasse, saprebbe innanzitutto come vengono utilizzati i proventi dei mercatini e saprebbe che tutto viene investito per la promozione e la realizzazione degli eventi”.

“Saprebbe inoltre – scrive Roberta Palmerini – che da circa 2 mesi il Consorzio sta lavorando per formare un gruppo di lavoro che riunisca tutte le associazioni di categoria di Lido di Camaiore, con lo scopo di raccogliere le proposte da presentare all’amministrazione comunale per la realizzazione degli eventi del 2013 e che sta facendo la stessa cosa con il CCN di Camaiore e i commercianti del centro storico”.

“Da 2-3 anni che i commercianti della passeggiata e soprattutto il Sig. Daddio criticano, senza proporre o fare qualcosa di concreto, aspettano che qualcuno faccia ma nessuno si muove o si rende disponibile. Certamente senza la partecipazione dei

(foto Andrea Zani)
(foto Andrea Zani)

commercianti, che non manifestano nessun tipo di volontà effettiva, è un po’ difficile da parte di chiunque organizzare qualcosa”.

“Quando qualche anno fa i commercianti della passeggiata hanno chiesto aiuto, il Consorzio si è attivato di conseguenza e ha creato eventi , organizzato i mercatini ; la stessa cosa che sta accadendo ora a Camaiore. A mio parere non è sicuramente con queste sterili polemiche che si risolvono i problemi, sarebbe molto più utile unire le poche forse rimaste e realizzare qualcosa di concreto. Il consorzio, che non ha fini politici e non ne ha mai avuti, è a disposizione di tutti per la promozione del territorio di tutto il comune di Camaiore e portare avanti quello che lo scopo per cui è stato fondato 10 anni fa”.

(Visitato 44 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 18-11-2012 18:00