TRENO DELLA MEMORIA 2013 IN RICORDO DELL'OLOCAUSTO

VIAGGIO SUL TRENO DELLA MEMORIA PER GLI STUDENTI TOSCANI, IN RICORDO DELL’OLOCAUSTO

LUCCA. Per l’ottavo anno consecutivo le scuole superiori della Provincia di Lucca parteciperanno al “Treno della Memoria” che il 27 gennaio (Giorno della Memoria) partirà dalla stazione fiorentina di Santa Maria Novella per la Polonia, fino al campo di concentramento di Auschwitz, per ricordare le vittime dell’Olocausto. In tutto saranno 500 gli alunni toscani che aderiranno, accompagnati da ottanta insegnanti, 48 studenti partiranno dalle scuole superiori della provincia di Lucca assieme a otto insegnanti, all’assessore provinciale alla pubblica istruzione Mario Regoli e al consigliere provinciale d’opposizione Gabriele Brunini.

Quest’anno il tema scelto è “La rivolta”, dal Ghetto di Varsavia alla ribellione degli internati nei campi di sterminio nazista come quello, simbolo, di Auschwitz”. Durante la prima tappa del 28, i ragazzi arriveranno a Oswiecim (nome in polacco di Auschwitz) dove verrà visitato il campo di Birkenau, conosciuto anche come Auschwitz II. Mentre il giorno successivo gli alunni vedranno il campo di Auschwitz I, dove assisteranno alla proiezione del filmato relativo la liberazione del campo. Qui si terrà, inoltre, la cerimonia commemorativa all’interno del campo, svolta secondo le regole proprie del Panstwowe Muzeum Auschwitz-Birkenau, fra le quali quella di rispettare la “zona del silenzio” grazie all’uso degli auricolari. La giornata del 30 gennaio è dedicata alla visita della città di Cracovia e, in particolare, del quartiere ebraico Kazimierz, della Collina di Wawel, dove si trovano la cattedrale e il Palazzo Reale e della Piazza del Mercato.

“Per gli studenti e per gli stessi insegnanti – spiega l’assessore Regoli – non è solo un viaggio – studio con fini didattico – educativi, ma è
anche un modo per scavare in sé stessi e riflettere su una pagina così oscura della nostra storia contemporanea”.

Le scuole superiori che partecipano con i loro studenti e gli insegnanti al Treno della Memoria del 2013 sono: l’Istituto “Pertini” di Lucca; l’Istituto “Benedetti-Majorana” di Porcari; l’Istituto “Carrara” di Lucca; l’Istituto “Machiavelli” di Lucca; il Liceo “Chini” di Lido di Camaiore; l’Istituto “Don Lazzeri-Stagi” di Pietrasanta; il Liceo “Barsanti e Matteucci” di Viareggio e l’ITC “Campedelli” di Castelnuovo Garfagnana.

(Visitato 118 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 24-01-2013 10:00