Tenta il suicidio, salvata dagli agenti

TENTA IL SUICIDIO, VIENE SALVATA DAGLI AGENTI

VIAREGGIO. Dopo l’ennesima lite con l’anziana madre, una donna di 50 anni ha minacciato di togliersi la vita tagliandosi le vene con un coltello da cucina, ma gli agenti della squadra volante della polizia la hanno tranquillizzata, e convinta a non compiere quel gesto.

È successo ieri sera (5 febbraio), la donna esasperata dalle continue liti con la madre si è barricata in casa e ha minacciato i parenti di tagliarsi le vene. Gli agenti sono subito intervenuti sul posto e hanno iniziato a tranquillizzare la signora. L’hanno convinta a gettare il coltello, e farsi accompagnare dal personale del 118 all’ospedale Versilia. La donna è arrivata in ospedale in stato di forte agitazione, dove ha ricevuto le cure.

 

(Visitato 15 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 06-02-2013 18:15