VENTO FORTE E MARE MOSSO, ALLERTA DELLA CAPITANERIA

VENTO FORTE E MARE MOSSO, ALLERTA DELLA CAPITANERIA

VIAREGGIO. Il vento forte che da questa notte soffia particolarmente intenso al largo dalle coste, con il mare molto mosso, ha determinato condizioni meteo-marine  proibitive, con una forte risacca e moto ondoso anche in ambito portuale.

Per questo motivo gli uomini della Guardia Costiera di Viareggio, hanno incrementato il livello di vigilanza.

Gli uomini impegnati in sala operativa hanno assunto l’assetto di massima allerta al fine di poter assicurare la prontezza ed efficacia di intervento nel caso di richieste di aiuto lanciate da qualche nave in difficoltà nel mare in burrasca.

Il personale della motovedetta SAR CP813, in servizio di guardia H24, si mantiene pronto ad intervenire ed a uscire in mare per prestare soccorso, nonostante le proibitive condizioni del mare.

Inoltre, il personale del Nucleo Operativo di Intervento Portuale, sotto il ordinamento del servizio Nostromo del Porto, ha incrementato il monitoraggio degli ormeggi e delle diverse struttura portuali.

Ma questa mattina un piccolo natante ormeggiato nel canale Burlamacca è colato a picco.

I marinai della Guardia Costiera, intervenuti con un mezzo, hanno recuperato la barca e scongiurato ogni danno ambientale. Inoltre hanno acquisito il dato del proprietario delle unità, secondo le informazioni conosciute in virtù della recente ordinanza emanata in merito dalla Capitaneria di Porto di Viareggio che ha dato ancora una volta la prova di estrema efficacia.

Ancora una volta pare opportuno segnalare l’estrema utilità per tutti coloro i quali vivono e lavorano in mare di leggere attentamente i bollettini meteo emessi più volte al giorno e che possono essere comodamente consultati da casa sul sito www.guardiacostiera.it.

(Visitato 56 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 06-02-2013 16:30