MASSAROSA. “A fronte di domande a me rivolte alle quali pubblicamente e dettagliatamente ho risposto, il Sindaco Franco Mungai non solo continua a non rispondere alle malefatte amministrative, ma con bassezza e ignoranza attacca di nuovo e in maniera grave la mia persona. Questa volta sono costretto a scendere al suo livello mi perdoneranno i miei concittadini”.

E’ ancora Fabrizio Larini, ex sindaco di Massarosa, ad intervenire nel dibattito politico di Massarosa. ” Sig. Sindaco Mungai – scrive Larini – nella mia vita ho iniziato a lavorare a 14 anni e una volta diplomato ho iniziato la mia carriera da imprenditore con attività mai in conflitto con la mia carriera politica, rischiando sempre in prima persona. Oggi posso dire di aver raggiunto gli obiettivi che mi ero proposto e ho la soddisfazione di contribuire al benessere di molte famiglie. Mi sono da sempre occupato di sociale, quello vero, stando sempre vicino ai più deboli e credo che i cittadini mi ricordino anche per questo”.

Nè nella vita politica né  in quella privata nessuno mi ha mai dato dei benefit, anzi tutt’altro. Certamente non ho uno stipendio garantito da una Fondazione Bancaria, ne’ tantomeno familiari e parenti che lavorano nel pubblico o in aziende che operano per il comune di Massarosa. Quello che ho fatto è sotto gli occhi di tutti, e tutt’ora le varie opere in atto sul territorio sono il frutto della mia amministrazione, ho lascito 28 milioni di euro per investimenti e 10 milioni nelle casse comunali, soldi che stai sperperando in maniera vergognosa e in barba alle famiglie a cui hai aumentato fortemente le tasse”.

“Mai ho avuto bisogno di suggeritori nè di suggerire, nè durante i mio mandato di sindaco nè tanto meno adesso come invece è tua abitudine fare, addirittura arrivando ad affidare la tua azione amministrativa completamente ad altri. Credo che ormai tutti si stiano rendendo conto che in questa amministrazione la persona subdola e inadatta sia proprio il sindaco e lo dimostrano i tantissimi messaggi che mi giungono anche da persone a te vicine”.

“In quanto alla mia onestà politica e privata ti distanzio di molto e potrei darti parecchie lezioni. Posso tranquillamente affermare che i 10 anni di mia amministrazione vi è stata trasparenza di quella vera non apparente, onestà e una crescita di investimenti in tutti i settori come poche amministrazioni in Italia. Contrariamente ai tuoi insulti, apprezzo i toni, i modi e i contenuti con cui interviene il vice-sindaco Del Soldato pur non condividendo le sue valutazioni. Proprio a Del Soldato vorrei dire che io non ho mai scelto insulti personali e denigrazione ma ho scelto di difendermi quando le ho ricevute come in questi ultimi giorni”.

(Visitato 328 volte, 1 visite oggi)
TAG:
larini massarosa mungai

ultimo aggiornamento: 08-02-2013


REGIONALI LOMBARDIA: L’EX CANDIDATA “FUXIA PEOPLE” MARIA TERESA BALDINI NELLA LISTA “MARONI PRESIDENTE”

SCONTRO TRA AMMINISTRAZIONE E PDL SUL REGOLAMENTO URBANISTICO