(foto Stefano Dalle Luche)
(foto Stefano Dalle Luche)

CAMAIORE. Camaiore si prepara ad ospitare l’edizione numero 64 del Gran Premio ciclistico internazionale per professionisti: giovedì 28 febbraio sarà la ‘prima’ della classica sportiva nella sua nuova collocazione invernale, come voluto dall’Amministrazione Del Dotto in ottica di promozione tuiristica del comune e valorizzazione sportiva dell’evento.

PROGRAMMA

Questo il programma completo della giornata: il ritrovo dei concorrenti sarà allo stadio alle ore 9:00, mentre dalle ore 10:50 sarà effettuato il giro d’onore sulle strade del centro storico: piazza XXIX Maggio, via XX Settembre, piazza Romboni, via V.Emanuele, via Stadio e via ex Provinciale. La partenza ufficiale è fissata alle ore 11:00 dalla località Frati, alla rotonda in località ponte alla Gora, la carovana dei ciclisti si immetterà sulla via Provinciale, poi sull’Italica che sarà percorsa fino a raggiungere la rotanda all’incrocio con la Sarzanese, nella frazione Capezzano Pianore. Sarà quindi attraversato il centro di Capezzano in direzione Pietrasanta, coinvolgendo anche le strade di questo comune, fino a raggiungere il viale Apua, percorso interamente per arrivare in località Fiumetto.

Da qui, i corridori si sposteranno su viale Roma e, passando per Tonfano, Motrone e Focette, torneranno verso Lido di Camaiore. Qui saranno percorsi viale Bernardini, viale Colombo, via del Fortino e via Trieste per per poi tornare su via Italica. Dopo un nuovo passaggio per Pietrasanta, la carovana attraverserà Piano di Mommio e Piano di Conca, per arrivare a Motramito di Massarosa, dove poi inizierà la scalata fino alla sommità del monte Pitoro, per il Gran Premio della Montagna. Una volta raggiunta la località Pioppetti, saranno attraversate Montemagno, Nocchi e quindi via Bellosguardo, per arrivare all’incrocio di via Fondi a Camaiore. Da qui, il passaggio su viale Oberdan fino a raggiungere la linea di arrivo. A questo punto saranno stati percorsi complessivamente 64 km. Il circuito di Camaiore e del Pitoro sarà ripetuto per cinque volte per un totale di 119 km. L’arrivo è previsto, sempre su viale Obedan, alle ore 15,30 circa.

VIABILITÀ

La Polizia Municipale, da parte sua, ha disposto l’ordinanza che riguarda i provvedimenti assunti per la viabilità comunale.

Per Camaiore centro divieto di sosta ambo i lati con rimozione coatta dalle ore 8:00 di mercoledì 27 febbraio alle ore 20:00 del 28, per allestimento strutture, in contrada Palmerini, tratto viale Oberdan/via IV Novembre; in zona commerciale Livi/Incaba, area pubblica; nei parcheggi e area esterna palazzetto dello sport e parcheggio di fronte ingresso carrabile dello stadio, via Stadio e viale Oberdan tratto piazza XXIX Maggio – inizio comando PM;

(foto Stefano Dalle Luche)
(foto Stefano Dalle Luche)

contrada S. Vincenzo, nel tratto viale Oberdan/via IV Novembre.

Per il passaggio della corsa, dalle ore 7:00 alle 12:00 di giovedì 28 febbraio su piazza XXIX Maggio, fino intersezione con via XX Settembre; tutta via XX settembre, via V. Emanuele, via Stadio e parte della località Frati. Sempre giovedì 28, per parcheggio dei mezzi dei Team partecipanti e passaggio corsa, dalle ore 6:00 alle 20:00 su viale Oberdan; nel parcheggio a fianco del supermercato Conad; su via Fondi, tratto viale Oberdan/via Bellosguardo.

Divieto di transito, invece, dalle ore 6:00 di mercoledì 27 alle 20:00 di giovedì 28, mentre si allestiscono e smontano le strutture di partenza-arrivo su viale Oberdan, tratto contrada S. Vincenzo / contrada La Rocca; poi dalle ore 9:00 alle 16:00 di giovedì 28, per allestimento e smontaggio strutture, su via Fondi, viale Oberdan, via Stadio e via Vecchia Provinciale.

Su Lido di Camaiore divieto di sosta ambo i lati con rimozione coatta dalle ore 8:00 alle 13:00 di giovedì 28, per allestimento e passaggio corsa su Viale Colombo, nel tratto tra via del Secco e via Rosi, lato mare; viale Colombo, tratto via V. Veneto/via Gigliotti; in ulteriori tratti interessati di viale Colombo, via del Fortino, via Trieste e via Italica.

Divieto di transito dalle ore 11:00 alle 13:00 di giovedì 28, per passaggio corsa, in viale S. Bernardini, tratto via Astoria – via del Secco; viale Colombo tratto via Secco/via del Fortino; via del Fortino, tratto viale Colombo/via Trieste; via Trieste, tratto via del Fortino/via Italica; via Italica, tratto via Trieste / bivio Provinciale,

Le comunicazioni complete sul percorso e sui provvedimenti che riguardano la viabilità possono essere consultate sul sito internet del Comune di Camaiore (www.comune.camaiore.lu.it) nelle sezioni “News” e Uffici online Turismo.

+ leggi anche: polemiche per aver spostato il Gp dall’estate a febbraio

(Visitato 86 volte, 1 visite oggi)
TAG:
2013 camaiore gp percorso strade chiuse viabilità

ultimo aggiornamento: 13-02-2013


DENUNCIATO IMPRENDITORE DEL MARMO, SCARICAVA MARMETTOLA NELLE ACQUE

PIETRASANTA: RILANCIO DEL DECORO E NOVITÀ DELLA STAZIONE FERROVIARIA