MASSAROSA. Il sindaco Franco Mungai e l’assessore ai trasporti Stefano Natali hanno incontrato i rappresentanti del comitato trasporto locale, sorto a seguito della deliberazione adottata dalla regione Toscana nella quale si ipotizzava la soppressione di numerose fermate dei treni locali in 17 stazioni tra cui quella di Bozzano.

“Un incontro – spiegano – voluto per fare il punto delle iniziative e per ribadire la nostra totale contrarietà all’ipotesi della soppressione della fermata dei treni alla stazione di Bozzano Massarosa fatta dalla Regione Toscana, con la quale auspichiamo la ripresa di una rivalutazione generale del problema, sia della mobilità dei treni in Toscana che in particolare della tratta Firenze-Viareggio, oggetto di tagli inconcepibili”.

 “Vogliamo – sottolineano- che la Regione si assuma l’impegno formale non solo di non sopprimere le fermate, ma anche di eseguire il necessario raddoppio della linea ferrovia Firenze Viareggio, dispensabile alla mobilità di tanti lavoratori e studenti”.

(Visitato 230 volte, 1 visite oggi)

CERTIFICAZIONI SANITARIE PER LE ELEZIONI

STRADE DISASTRATE. PARTE LA PETIZIONE DA CARIGNONI