(Foto Pomella)

VIAREGGIO. Di sicuro per la Versilia, al momento, ci sarebbe solo il secondo mandato consecutivo da parlamentare sia per Manuela Granaiola del Pd al Senato, sia per Deborah Bergamini del Pdl alla Camera. Ma c’è un terzo politico che ambisce  un posto a Montecitorio: Enrico Santambrogio, esponente del Movimento 5 Stelle, era infatti tredicesimo nella lista presentata dai grillini in Toscana. Complice il bel risultato ottenuto dal Movimento, le aspettative sono alte. Ma una risposta definitiva, probabilmente, si avrà solamente nella mattinata di domani martedì 26 febbraio.

Manuela Granaiola, sesta nella lista del Partito Democratico per Palazzo Madama, ha centrato l’obiettivo della rielezione in Parlamento. Ma la voglia di festeggiare scarseggia: “Il risultato di Berlusconi e del Pdl è disarmante, specialmente alla luce di dieci anni di mal governo che ci hanno portato sull’orlo del baratro”, dice la senatrice viareggina, che definisce “uno tsunami annunciato” la netta affermazione del Movimento 5 Stelle. Assieme a lei riconfermato anche il senatore lucchese Andrea Marcucci.

Parla invece di “risultato straordinario” Deborah Bergamini, lidese candidata con il Pdl alla Camera in Emilia-Romagna: il partito di Berlusconi dovrebbe riuscire a raccogliere almeno cinque deputati e lei, quarta in lista, sarebbe già in Parlamento. “Per noi non è stata una sorpresa: girando l’Italia abbiamo capito che gli italiani erano scontenti dell’austerity di Monti ma anche poco entusiasti verso il Pd. Il risultato di Grillo era un’incognita e credo che abbia sottratto più voti al centrosinistra che non a noi.

“Per noi è il giusto coronamento di una campagna elettorale praticamente perfetta, ben condotta da Silvio Berlusconi, in cui il Pdl ha offerto una piattaforma politica credibile che ha posto al centro della discussione i temi più sentiti.”

Chi, invece, metterebbe piede per la prima volta nel Parlamento italiano è Enrico Santambrogio: “Purtroppo è ancora presto per saperlo: c’è ancora una lunga serie di calcoli e di fattori, sia a livello regionale che a livello nazionale, di cui tenere conto.” Santambrogio veste i panni dell’attaccante che non ha ancora segnato un gol decisivo ma si ritrova a commentare, comunque, una vittoria della sua squadra. “Sì, è stato un successo della squadra ma anche di chi le sta attorno: penso ai cittadini che ci hanno dato la loro fiducia.

“Non è giusto dire che il voto al Movimento 5 Stelle è stato semplicemente di protesta: hanno vinto le nostre proposte sull’ambiente, sulla sanità e sulla rappresentatività dei cittadini.”

Pressoché scontata una domanda sui possibili effetti del successo di Grillo sulle elezioni amministrative a Viareggio, dove il Movimento correrà con il suo portavoce sindaco Max Bertoni. “Ovviamente non ci monteremo la testa: manterremo alta l’attenzione e continueremo a coordinarci con la città e capirne i problemi. Ci metteremo alla ricerca dei migliori talenti per poi proporre la nostra squadra di governo.”

twitter @GorskiPark

Leggi anche:
Il risultato delle elezioni politiche in Versilia

(Visitato 96 volte, 1 visite oggi)

PAURA MALARIA PER IL SINDACO DI CAMAIORE. LA SOLIDARIETÀ DEI SOCIALDEMOCRATICI

IN VERSILIA VINCE IL MOVIMENTO CINQUE STELLE. IL PDL SUPERA IL PD A CAMAIORE, MASSAROSA E FORTE DEI MARMI