foto Antonella Chicchi
foto Antonella Chicchi

 VIAREGGIO. Situazione monitorata costantemente e sotto controllo sul reticolo viario di competenza provinciale a seguito delle nevicate. Dalle ore 5,00 di stamani (25 Febbraio) i fiocchi sono ricominciati a cadere sopra i 500 metri in Mediavalle del Serchio, Garfagnana ed Alta Versilia, mentre nella Piana di Lucca e nelle pianure della Versilia si sono registrate piogge sparse.

Uomini e mezzi della Provincia sono stati impegnati tutta la notte per liberare le strade dalla neve anche in considerazione dell’appuntamento elettorale, con interventi specifici per consentire il raggiungimento dei seggi da parte dei cittadini anche nella mattinata odierna.

Risolte quasi del tutto le criticità emerse ieri sulle strade provinciali di Valdarni (n. 13) e di Arni (n.10) che sono state riaperte al transito anche se la carreggiata è ristretta a causa dell’accumulo di neve ai lati della strada.

In tutte le zone della Valle del Serchio, Garfagnana e in Alta Versilia proseguono le operazioni di spalatura neve sulle viabilità comunali ed alcuni comuni hanno attivato il volontariato e richiesto supporto per la spalatura all’interno dei centri abitati.

Il personale dell’amministrazione provinciale – che ha aperto dalle 7,30 per alcune ore la sala di Protezione civile di Palazzo Ducale – prosegue le operazioni di spalatura neve e spargitura sale sulle viabilità provinciali e regionali in Mediavalle, Garfagnana e Alta Versilia, dove le strade sono tutte percorribili anche se sopra i 1000 metri di altitudine il transito è garantito solo con catene montate o gomme termiche.

Le condizioni meteo sono in graduale miglioramento anche se le temperature minime si manterranno rigide.

 La Regione inoltre informa che  dalle 5 di stamani si registrano precipitazioni nevose al di sopra dei 500 metri di quota. Le SP13 di Valdarni ed SP10 di Arni sono state riaperte in alcuni punti la sezione della carreggiata è ristretta a causa del notevole e progressivo accumulo di neve ai lati.

In tutti i Comuni della Valle del Serchio, Garfagnana e Alta Versilia proseguono le operazioni di spalatura della neve e tutte le strade sono aperte e percorribili; al di sopra dei 100 mt di quota è necessario avere catene montate.

Scuole chiuse a Barga, Borgo a Mozzano, Gallicano (materne escluse), Molazzana, Pescaglia, Fosciandora, elementari di Gorfigliano, Villa Basilica. Al momento non si registrano criticità rilevanti, l’attività di emergenza è in fase di ultimazione.

(Visitato 120 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Lucca maltempo neve scuole chiuse Stazzema Toscana versilia viareggio

ultimo aggiornamento: 25-02-2013


NUOVA CASERMA A MASSAROSA, I DUBBI DI FABRIZIO LARINI

CAMAIORE, I SETTORI DIRIGENZIALI SCENDONO DA OTTO A CINQUE