VIAREGGIO. Nel pomeriggio di ieri i carabinieri della stazione di  Viareggio hanno arrestato, in attuazione un giovane classe 1980, residente a Torre del Lago, pregiudicato, perché ritenuto responsabile del  reato di  tentato furto aggravato di grondaie e tubature di rame, avvenuto nel giugno del 2012 nei pressi  del negozio  “ Maratonando” di Viareggio, per il quale dovrà scontare la pena complessiva di 1 anno e 14 giorni di reclusione in carcere .

L’arrestato si trova adesso nella casa circondariale di Lucca.

 

 

(Visitato 16 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cronaca furto grondaie maratonando rame torre del lago tubature viareggio

ultimo aggiornamento: 02-03-2013


LEGANO UN DADO DI FERRO AL CERCHIONE PER RUBARLE L’AUTO

MANIFESTAZIONE DI RALLYSTI: “IL COMUNE DI CAMAIORE CI RIPENSI”