(foto Pomella)
(foto Pomella)

CAMAIORE.  “Il consigliere Matteucci ha scambiato la propria incapacità di dialogare con le opposizioni consiliari per un problema del Sindaco?”

Con questa domanda, il primo cittadino di Camaiore Alessandro Del Dotto liquida la polemica sollevata da Alberto Matteucci sulle commissioni consiliari.

“Avrebbe potuto impiegare più utilmente il tempo della campagna elettorale per conquistarsi il ‘seggiolone consolatorio’ in Senato magari parlando con gli altri consiglieri di opposizione, e cercando di trovare con loro un accordo su un problema che è frutto solo delle divisioni interne al centrodestra – afferma il sindaco – Se avesse partecipato agli scorsi consigli comunali, si sarebbe reso conto che non tutti i suoi colleghi hanno aiutato alla soluzione del problema, abbandonando continuamente le sedute prima della fine e delle decisioni, tranne alcune eccezioni”.

Del Dotto, tuttavia, auspica una soluzione al problema: “Le forze politiche che mi sostengono in consiglio hanno dimostrato disponibilità ad accogliere le richieste delle opposizioni, anche quando il PDL e la Lista Matteucci prendono e se ne vanno col gettone in sacca, anticipando il rientro a casa mentre noi restiamo al lavoro sino a tarda notte. Tuttavia, non si pretendano forzature alle regole perché, proprio per rispettare la legalità (che oggi qualcuno ha scoperto tutto d’un colpo andando all’opposizione), si dovrebbe sapere che esistono regole elementari e ben precise sul funzionamento dei rapporti fra Sindaco e Consiglio Comunale: a quelle regole, che prevedono l’autonomia del consiglio, io mi atterrò”.

Infine, l’invito del Sindaco ai consiglieri di opposizione. “Mentre dibattono fra di loro per spartirsi le commissioni, presenzino ai lavori delle commissioni consiliari stesse, per discutere comunque, insieme alla maggioranza, delle scelte strategiche della città, smettendola di usare la scusa delle dimissioni per tenersi fuori dalle responsabilità che gli elettori hanno assegnato anche a loro. Il futuro della città conta più dei giochi della politica delle seggioline”.

(Visitato 17 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Alberto Matteucci alessandro del dotto camaiore commissioni consiliari

ultimo aggiornamento: 23-03-2013


SCONTRO SU DISAVANZO COMUNALE, L’AMMINISTRAZIONE: “STIAMO RIMETTENDO I CONTI A POSTO DOPO LA GESTIONE MALLEGNI”

“VIAREGGIO TORNERÀ BELLISSIMA”, PRESENTATA LA LISTA DI CANDIDATI AL CONSIGLIO COMUNALE