CIRA ANTIGNANO: "NELLE FOTO DI FEDERICO ALDROVANDI HO RIVISTO IL MIO DANIELE" - Varie Versiliatoday.it

CIRA ANTIGNANO: “NELLE FOTO DI FEDERICO ALDROVANDI HO RIVISTO IL MIO DANIELE”

VIAREGGIO. Cira Antignano, madre di Daniele Franceschi, il giovane viareggino morto nel carcere francese di Grasse a 36 anni il 25 agosto del 2010, è solidale con Patrizia Moretti, mamma di Federico Aldrovandi, deceduto dopo che ha riportato ferite gravi da parte di quattro poliziotti condannati per “eccesso colposo in omicidio colposo”.

La mamma di Aldrovandi ha organizzato a Ferrara un sit-it di protesta, dove Cira Antignano non può essere presente per motivi di salute. La donna viareggina, però, ha voluto manifestare la sua vicinanza ad una mamma che “come me soffre per la perdita del proprio figlio.

“Quando ho visto lo striscione che ha esposto Patrizia Moretti a Ferrara ho rivisto nella foto di Federico quella del mio Daniele e il cuore mi si è spezzato.

“Mi dispiace non essere al suo fianco ed è per questo che voglio mandarle un forte abbraccio: capisco il suo dramma, che in fondo è anche il mio.”

(Visitato 174 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 29-03-2013 10:00