VIAREGGIO. È bastata una parata miracolosa per evitare la capitolazione al 27’ del primo tempo su colpo di testa di Ciofani, a Massimo Gazzoli per dimostrare ancora una volta il suo valore: “Abbiamo vinto la partita perché siamo stati bravi – dice – non abbiamo commesso le distrazioni di altre volte e tutti hanno eseguito le direttive del mister. Ora la squadra è in crescita e speriamo che sia arrivato il momento giusto per toglierci definitivamente da questa posizione e centrare la salvezza senza passare dai play-out”.

Una tappa fondamentale sarà la gara di Barletta domenica. “Dobbiamo partire con la consapevolezza che ce la possiamo fare, solo così torneremo a casa con un risultato positivo”.

(Visitato 75 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio lega pro massimo gazzoli Perugia prima divisione viareggio

ultimo aggiornamento: 28-04-2013


IL CAMAIORE FRENA LA LUCCHESE AL “PORTA ELISA”, ORA LA SFIDA-SALVEZZA CON IL FORCOLI

PEVERELLI RISPONDE SEMPRE PRESENTE: “SONO ENTRATO PER DIFENDERE IL GOL DI BENEDETTI”