(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)

 CAMAIORE. La scuola – sede di associazioni – di Montemagno inagibile. E tanti altri problemi anche agli altri plessi scolastici. Per questo l’amministrazione di Camaiore ha dato il via libera ad una serie di lavori per la messa in sicurezza e la riqualificazione di alcune strutture del territorio.

 Dopo i sopralluoghi effettuati nelle scorse settimane dai tecnici comunali negli spazi della ex scuola di Montemagno, che ospita alcune associazioni, è stata riscontrata una parziale rottura del controsoffitto e dichiarata, di conseguenza, l’inagibilità dei locali. Dopo un intervento urgente, per eliminare le infiltrazioni di acqua, sono state effettuate ulteriori indagini per valutare gli interventi necessari: il Comune ha quindi deciso la realizzazione di un nuovo controsoffitto autoportante e la revisione della copertura esistente, in particolare nei punti dove risulta deteriorata.

 Da lunedì prossimo inizieranno dunque i lavori per la fornitura e la posa in opera del controsoffitto in cartongesso, con un ancoraggio in profilati metallici a garantire maggiore resistenza. La copertura sarà inoltre sostituita e riparata dove nesessario con nuovi tegoli e travicelli. Importo totale dell’intervento circa 12 mila euro.

 Per quanto riguarda le scuole elementari Tabarrani, in centro, si punta invece alla prevenzione, in particolare per quanto riguarda la formazione di crepe nelle strutture del plesso. Dopo l’individuazione dei punti idonei di misurazione, sarà installata la strumentazione per l’acquisizione dei dati attraverso sensori di spostamento e di temperatura, posizionati in corrispondenza dei quadri fessurativi. Il monitoraggio sarà continuo, con acquisizione quotidiana dei dati per 12 mesi; si passerà poi alla raccolta e all’elaborazione dei risultati raccolti. Il sistema tecnico conta 2 sensori di spostamento da posizionare, installati nelle fessure concordate, che comunicano con la centralina di acquisizione e trasmissione dati e tre termocoppie per la misurazione della temperatura. L’importo di questi lavori è di circa 5.000 euro.

 Infine, buone notizie per i bambini della scuola dell’infanzia di Vado, che già da alcune settimane possono usufruire dei nuovi giochi intallati negli spazi dell’istituto; l’Amministrazione ha infatti ritenuto opportuno sostituire quelli esistenti e ormai superati con una nuova fornitura più idonea e sicura, per un investimento di 3.000 euro, in modo da soddisfare le richieste di genitori e insegnanti, e, non ultime, quelle degli stessi piccoli alunni.

(Visitato 36 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore Comune lavori montemagno scuola tabarrani vado

ultimo aggiornamento: 04-05-2013


PROSTITUTE SUL VIALE DEI TIGLI PROTESTE DELLA GENTE

CAMAIORE, MAGGIORANZA E GIUNTA COMPATTA: “RAFFORZIAMO I CONTORNI DELLA NUOVA STAGIONE”