(foto Roberto Paglianti)
(foto Roberto Paglianti)

VIAREGGIO. Caroselli sulla via Aurelia e sulla Variante, sulla via Italica, sulla via Sarzanese. Tutti diretti a Viareggio, in piazza Mazzini e in Passeggiata, per festeggiare lo scudetto numero 29 della Juventus.

Gioia incontenibile per i tifosi bianconeri, campioni d’Italia, che hanno festeggiato con bandiere, gagliardetti, spumanti e champagne in piazza. Bandiere di metri, maglie bianconere. E qualcuno ha ha addirittura trasformato il suo scooter in una prova evidente della fede juventina. E poi clacson, cori e canti, abbracci e baci: una festa totale.

Per la seconda stagione consecutiva la Juventus, battendo oggi il Palermo, conquista uno scudetto, al di là delle tante polemiche che come sempre riguardano la Vecchia Signora, meritato. Nessuno, in serie A, è riuscita neanche mai a scalfire la sicurezza degli uomini di Conte di fare il bis.

E la Versilia  bianconera festeggia. Una gioia che stride con la grande delusione degli altri tifosi bianconeri viareggini, quelli dell’Esperia, sconfitti invece oggi per 4-0 a Barletta.

(Visitato 623 volte, 1 visite oggi)

VIAREGGIO, CHE FIGURACCIA A BARLETTA: SPERANZE DI SALVEZZA DIRETTA APPESE A UN FILO

LE PAGELLE DI BARLETTA-VIAREGGIO