EUGENIO VASSALLE: "LE ATTIVITÀ COMMERCIALI DELLE MARINE DEVONO USCIRE DAL PARCO" - Politica Versiliatoday.it

EUGENIO VASSALLE: “LE ATTIVITÀ COMMERCIALI DELLE MARINE DEVONO USCIRE DAL PARCO”

VIAREGGIO. “Le attività commerciali devono uscire dal Parco: non c’è niente da fare, non sono compatibili con le restrizioni naturistiche che non fanno decollare la vita economica delle Marine.” Lo dichiara Eugenio Vassalle, candidato sindaco di “W l’Italia per Viareggio”.

“Gli eventi devono essere fatti con regole nuove: non è tollerabile che si dia la colpa ai vigili urbani per le multe che fanno agli operatori delle Marine. Loro applicano il regolamento che è stato messo a disposizione dalla politica incompetente.

“È anche vero che gli eventi non possono più essere finanziati dalle casse comunali, come è stato fatto per una decina di anni, con soldi pubblici, solo per far arricchire pochi. Io mi ricordo che dieci anni fa la Marina di Torre del Lago esplodeva e la vita notturna era senza regole, con il benestare dell’amministrazione Marcucci. Mettevano a disposizione i vigili urbani, pagati da tutti i cittadini, per servizi oltre alle manifestazioni i sabati sera, dove le pattuglie vigilavano su 15mila persone.

“Questo non è più possibile, e dispiace che si sfoghino con i soliti vigili che oltre a vivere l’emergenza quotidiana devono anche applicare regole assurde che nulla anno a che fare con lo svolgimento della vita notturna.”

(Visitato 18 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 08-05-2013 13:45