LIDO DI CAMAIORE. È entrato dall’ingresso sul retro, utilizzato dagli impiegati, della filiale del Monte dei Paschi di Siena in via Italica a Lido di Camaiore a metà mattinata per mettere a segno una rapina.

Una volta però in banca, un uomo di circa 40 anni, italiano, volto scoperto e disarmato, quando ha  forzato una porta per arrivare alle casse si è reso conto della presenza – oltre che degli impiagati – di alcuni clienti che erano all’interno dell’istituto di credito.

A quel punto, non si sa per quale motivo, ha deciso di allontanarsi velocemente senza prendere nulla. È salito a bordo di una Panda dove lo attendevano due complici e assieme a loro è fuggito via.

L’auto è risultata rubata, proprio stamani a Viareggio, ed è stata trovata poco dal personale del Commissariato di polizia di Viareggio intervenuto sul posto per le indagini di rito.

Dei fuggitivi nessuna traccia. Ignoti anche i motivi che hanno fatto desistere i malviventi.

(Visitato 21 volte, 1 visite oggi)

SILICANI ALLA FESTA DELLA LIBERAZIONE DEL CAMPO DI STERMINIO DI MAUTHAUSEN

SANTINI: “DEL DOTTO SCOMPARSO DA LIDO. VENGA A PRENDERSI GLI APPLAUSI PER LO SPOSTAMENTO DEL MERCATO…”