NAVARI: (FED. DELLA SINISTRA): "BORGHEZIO NON È GRADITO A VIAREGGIO" - Comune Viareggio, Politica Versiliatoday.it

NAVARI: (FED. DELLA SINISTRA): “BORGHEZIO NON È GRADITO A VIAREGGIO”

Foto Fabio Visconti (Wikipedia)

VIAREGGIO. “Domenica 19 maggio l’europarlamentare della Lega Nord Mario Borghezio sarà a Viareggio per sostenere la campagna elettorale della lista della Lega Nord che appoggia la candidatura a sindaco di Antonio Cima. Ci chiediamo se il candidato del centro-destra Cima conosca l’ operato dell’ onorevole padano. Proviamo a dargli qualche informazione”.

Lo scrive Mario Navari, portavoce della Federazione della Sinistra-Versilia (Prc-Pdci) che commenta l’arrivo a Viareggio del leghista Mario Borghezio.

“Mario Borghezio è un esponente della Lega ma proviene da una lunga militanza tra gruppi monarchici, di estrema destra, precursore delle ronde e comunque con riferimenti xenofobi. E’ conosciuto in molti Stati come un provocatore camuffato da benpensante in abiti civili e sono note alle forze dell’ ordine italiane e di mezza Europa le sue manifestazioni con problemi di ordine pubblico e non solo.

Difensore di idee politiche di personaggi inqualificabili come Ratko Mladic e Anders Breivik. Il primo, definito un patriota, è accusato di genocidio e presunto responsabile del massacro di Srebrenica in cui persero la vita oltre 8.000 civili. Il secondo è l’ autore degli attentati in Norvegia nel 2011, con 69 vittime tra i 14 e i 20 anni.

Idee malsane sono poi le ultime dichiarazioni, con frasi razziste, di Borghezio verso la neo-ministra Cecile Kyenge.

Senza dimenticarci della condanna per violenza privata su minore e l’ altra condanna per un incendio in un luogo dove dormivano dei “poveri cristi”.

Nell’ appuntamento con Cima sarà offerta della porchetta, ma le porcate prima elencate non potranno essere digerite.

Siamo sicuri che l’ on. Mario Borghezio (con le sue vicende giudiziarie, i suoi atteggiamenti estremi e in taluni casi segnati da episodi di violenza), sia il personaggio giusto per una iniziativa in una città antifascista come Viareggio? Per noi comunisti no e soprattutto nei weekend, Viareggio ha si bisogno di visitatori ma non certo di Borghezio”.

(Visitato 17 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 18-05-2013 19:50