MAREGGIATA A LIDO, DEL DOTTO: "VICINI AGLI IMPRENDITORI COLPITI"

MAREGGIATA A LIDO, DEL DOTTO: “VICINI AGLI IMPRENDITORI COLPITI”

(foto Pardini)
(foto Pardini)

CAMAIORE. L’Amministrazione Del Dotto, dopo le mareggiate che la notte scorsa hanno provocato danni e disagi sulle spiagge del territorio, ha contattato nelle prime ore della giornata il presidente dell’Associazione Balneari, Luca Petrucci, per informarsi sulla situazione degli stabilimenti di Lido di Camaiore.

I danni economici, pur rilevanti, non sono tali da dover richiedere il ricorso da parte di Enti superiori. Nonostante ciò è notevole il disagio che ha colpito chi, in particolare, aveva già predisposto le proprie strutture ad ospitare i bagnanti e adesso si vede costretto ad affrontare problemi materiali derivati dalla furia del mare grosso.

L’Associazione Balneari, da parte sua, ha informato il Comune di aver già preso contatti con le aziende che si prendono cura della pulizia delle spiagge, per garantire una rapida riqualificazione degli arenili, liberandoli dai detriti e dai materiali di varia natura che le mareggiate lasciano dietro di loro.

“Siamo vicini agli imprenditori che hanno visto i loro stabilimenti vittime di queste condizioni climatiche instabili e avverse – dichiara il sindaco Alessandro Del Dotto – Vogliamo che sappiano che il Comune è accanto a loro e disponibile a dare una mano sul versante tecnico-organizzativo, per superare queste problematiche e dare pieno avvio alla stagione estiva, che sul versante turistico si annuncia essere una sfida da affrontare con la massima sinergia e attenzione”.

(Visitato 73 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 24-05-2013 18:10