RAPINANO RAGAZZA IN PIAZZA SHELLEY. ARRESTATI DUE GIOVANI - Cronaca, Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

RAPINANO RAGAZZA IN PIAZZA SHELLEY. ARRESTATI DUE GIOVANI

VIAREGGIO. Alle 23.35 di ieri è giunta al Commissariato di Polizia una telefonata che segnalava una rapina ai danni di una ragazza avvenuta in Piazza Shelley, ad opera di due cittadini extracomunitari che dopo averla immobilizzata e minacciata con un oggetto di ferro alla gola, le hanno sottratto la borsetta e il cellulare, allontanandosi poi in una via limitrofa.

Una volante si è recata sul posto e, grazie alle descrizioni dei due malviventi fornite dalla ragazza, li ha individuati mentre, in bicicletta stavano imboccando il ponte girante diretti verso laDarsena.

Alla vista della pattuglia i due si sono dati a una  precipitosa fuga ma sono stati bloccati poco dopo e trovati in possesso di parte del frutto della rapina, ovvero il cellulare e 100 euro che la ragazza teneva nella borsetta, che sono stati immediatamente riconsegnati alla legittima proprietaria.

I due, entrambi marocchini pluripregiudicati con un curriculum criminale di notevole spessore nel quale figurano numerosi furti, rapine, ricettazione e reati in materia di stupefacenti – sono stati accompagnati presso gli Uffici del Commissariato e identificati in un uomo, nato nel 1970, residente a Viareggio e un giovane, nato 1992, residente a Lucca, in possesso di regolare permesso di soggiorno, poiché coniugati con donne italiane. Al termine degli accertamenti sono stati tratti in arresto per rapina aggravata in concorso. Inoltre a carico del  più giovane dei due, risultava pendente un ordine di esecuzione pena emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per Minorenni di Firenze, per espiazione della pena di 4 mesi di reclusione per furto aggravato.

 

 

(Visitato 22 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 25-06-2013 16:45