(foto Marco Pomella)
(foto Marco Pomella)

PIETRASANTA Due cani sono stati sequestrati dalla polizia municipale di Pietrasanta dopo che gli animali, è stato spiegato, sono stati trovati in un fabbricato in condizioni di totale incuria, costretti in un ambiente senza illuminazione, circondati da rifiuti e vegetazione infestante che aveva invaso l’immobile. Scattata anche la denuncia di un uomo di 53 anni, a cui è stato contestato il reato di maltrattamento di animali.

In base a quanto spiegato per i due cani non è stato riscontrato un problema di nutrizione: avevano cibo e acqua. Con i vigili urbani è intervenuto il personale medico veterinario dell’azienda Usl 12 Viareggio. E’ stato anche necessario indossare idonei capi di protezione per la numerosa presenza di pulci nell’ambiente dove venivano tenuti i cani, ora affidati al canile di Viareggio.

(Visitato 21 volte, 1 visite oggi)
TAG:
abbandono cani canile incuria municipale pietrasanta polizia viareggio

ultimo aggiornamento: 06-07-2013


FRANA IN VIA METATI ROSSI ALTI, VERTICE TRA I SINDACI DI PIETRASANTA, SERAVEZZA E MONTIGNOSO

ASILI NIDO A MASSAROSA: LA METÀ DEI BAMBINI RESTANO FUORI