GHISELLI (INSIEME PER CAMBIARE): "UN'ASSEMBLEA CITTADINA PER DISCUTERE DEL PROBLEMA POVERTÀ" - Politica Viareggio Versiliatoday.it

GHISELLI (INSIEME PER CAMBIARE): “UN’ASSEMBLEA CITTADINA PER DISCUTERE DEL PROBLEMA POVERTÀ”

Fotomania

VIAREGGIO. “Trasportando a Viareggio l’analisi del “Gruppo Abele” e di “Libera” anche da noi la povertà è la maggiore delle malattie. Sono ottomila le persone in condizioni di povertà relativa disponendo di non più di 500 euro al mese”.

Lo scrive Valter Ghiselli del movimento politico-culturale Insieme per cambiare.

“In povertà assoluta sono tremila. Altre ottomila vivono in famiglie che presentano segnali di forte deprivazione. Chi ha meno di 18 anni ha più possibilità di essere povero di un adulto. La povertà fa aumentare anche le persone costrette a vivere in strada, così come i furti per indigenza. La nuova amministrazione ha il dovere di riflettere su questi dati e decidere misure concrete per ottenere una maggiore uguaglianza. Proponiamo che entro il mese di Ottobre si tenga un’assemblea cittadina per discutere di queste problematiche”.

(Visitato 9 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 10-07-2013 12:15