FORTE DEI MARMI. I primi di agosto inizierà per Giulio Donati l’attività ufficiale con la sua nuova squadra,  il Bayer Leverkusen in Germania. E dopo avere iniziato la preparazione con il ritiro in Austria ha beneficiato di due giorni di vacanza ed è tornato a casa, a Querceta, per stare con i familiari. Ha approfittato della presenza in Versilia anche per andare a salutare l’ex difensore dell’Inter Marco Materazzi, che era a Pietrasanta in occasione dell’inaugurazione di una mostra che ospita la statua raffigurante la testata presa da Zidane. Donati e Materazzi si erano già conosciuti nel periodo della permanenza del giovane gioiello del Bayern nella Primavera nerazzurra.

(Visitato 80 volte, 1 visite oggi)

Bronzo targato Versilia per il Circolo Nuoto Lucca alle Olimpiadi giovanili in Olanda

Dal Capezzano alla Fiorentina. L’ascesa di Leonardo Imbrenda