Cambio al vertice della GdF Viareggio: lascia Arena, arriva il maggiore Giovanni De Luca

Cambio al vertice della GdF Viareggio: lascia Arena, arriva il maggiore Giovanni De Luca

VIAREGGIO. Passaggio di consegne al gruppo della Guardia di Ginanza di Viareggio: il tenente colonnello Pasquale Arena, dopo sei anni, lascia la guida del reparto. Gli subentra il Maggiore Giovanni De Luca. Giunge all’epilogo oggi la lunga esperienza del ten. Col.Arena al comando del gruppo versiliese, con una sobria cerimonia presieduta dal comandante provinciale, colonnello Gabriele Failla, presso la caserma di Viareggio delle fiamme gialle.

Il tenente colonnello Arena ha voluto manifestare il proprio sentito ringraziamento a tutto il personale dipendente per l’opera svolta insieme, al servizio della collettività, ed ha augurato al comandante subentrante, maggiore De Luca, di poter conseguire analoghi brillanti risultati di servizio. All’arrivo in Versilia, Arena assunse il comando di una compagnia, poi diventata gruppo, in virtù dell’ampia estensione del territorio sotto la sua giurisdizione e della indubbia rilevanza economico finanziaria del contesto, che ha costituito spesso terreno fertile anche per attività illecite di primario interesse per la guardia di finanza.

In questo ambito sono maturati molti risultati di servizio tra cui spiccano: la verifica fiscale al celebre scultore fernando botero e l’operazione offshore riguardante i titolari di un team di motonautica (evasione fiscale internazionale per oltre 60 milioni di euro). Tra le indagini penali, da ricordare quella che porto’ alla confisca di due yacht da 22 milioni di euro, destinati al dittatore della corea del nord kim jong-il, in violazione dell’embargo onu e, nel settore della contraffazione e sicurezza prodotti, una operazione conclusa nel 2010 con il sequestro di circa 1.500.000 giocattoli importati dalla cina. Il nuovo comandante del gruppo, il maggiore Giovanni De Luca, ha lunga esperienza operativa nel corpo. 49 anni, casertano, un figlio, plurilaureato, si è arruolato nella guardia di finanza nel 1984. Da ufficiale, completato il ciclo di studi presso l’accademia del corpo, ha ricoperto incarichi presso il nucleo polizia tributaria di bologna, l’ispettorato per i reparti di istruzione, il nucleo speciale polizia valutaria di Roma e ha comandato il nucleo polizia tributaria di Frosinone da cui proviene.

Al tenente Arena il saluto anche della redazione di VersiliaToday, con quale c’è stato sempre un bel rapporto di stima e collaborazione.

(Visitato 287 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 26-07-2013 12:00