VIAREGGO. “Si apprende la scelta di Potito Iascone come delegato del sindaco per il decoro, la mobilità e la Polizia Municipale. Iascone conosce molto bene la città di Viareggio, anche sotto il punto di vista delle problematiche amministrative che la avvolgono da molti anni. Gli auguriamo buon lavoro e collaboreremo segnalando problematiche che riguardano il nostro quartiere e non solo. Ci auguriamo che stessa collaborazione la possa trovare anche nella parte politica, amministrativa e non, che riguarda il nostro Comune.” Lo scrive la Commissione Varignano in una lettera inviata al sindaco Leonardo Betti, all’ufficio del cittadino del Comune, alla Mo.Ver., al vicesindaco Puccetti, agli assessori Servetti (lavori pubblici) e Fruzza (decoro e verde pubblico) e allo stesso Iascone.

“Alla luce di quanto sopra vorremo segnalare la mancanza di segnaletica orizzontale, in particolare Stop e passaggi zebrati, nelle strade interne del Varignano. Strade come Viale della Libertà, Via della Primavera, Via dei Marmi, Via De Sortis, Via Belluomini, Via Paladini, Via 8 Marzo, Quartiere Bonifica, Quartiere Apuania, Via Vetraia, Via Fornace Mannozzi Via Paladini e molte altre necessitano un intervento e una programmazione periodica di rifacimento della segnaletica alla luce anche della realizzazione della banca dati geografica della segnaletica stradale, orizzontale, verticale e semaforica in attuazione tra Polizia Municipale, Mo.Ver. e Sit.

“Molte di queste strade si trovano in prossimità di scuole, parchi e impianti sportivi, dove la sicurezza dei suoi frequentatori deve essere salvaguardata.”

(Visitato 19 volte, 1 visite oggi)

Scuola dell’infanzia: al via a settembre 145 sezioni Pegaso, 38 in più dell’anno scorso

Sulle strade continua l’iniziativa “Guido con prudenza”