Sigilli ai locali, Friendly Versilia: "Le istituzioni non vogliono Viareggio meta del popolo del divertimento" - Cronaca, Cronaca Viareggio, Politica, Politica Viareggio Versiliatoday.it

Sigilli ai locali, Friendly Versilia: “Le istituzioni non vogliono Viareggio meta del popolo del divertimento”

TORRE DEL LAGO. Il Consorzio Friendly Versilia esprime “forte rammarico per il provvedimento di chiusura preso dal Suap del Comune di Viareggio nei confronti del locale “Bella” di Torre del Lago. Apporre i sigilli nel pieno della stagione estiva, quando l’afflusso turistico, già di per sé ridimensionato dalla congiuntura economica, tocca il suo apice, appare una scelta decisamente inadeguata”

“Una sanzione di tipo amministrativo, in un’ottica di adeguamento alla normativa vigente in materia, si sarebbe rivelata, a mio avviso – commenta la Presidente del Consorzio Regina Satariano – la soluzione più idonea. In questa estate viareggina colpita da misure drastiche si fa sempre più forte il sospetto che le istituzioni locali non vogliano che Viareggio sia metà prediletta del popolo del divertimento”.

Il Consorzio si augura che l’incontro della prossima settimana tra il Governatore della Toscana Rossi, Sindaco Betti e Presidente dell’ente Parco possa portare ad una radicale e quanto mai urgente revisione del regolamento sulla movida. “Un regolamento – conclude la Presidente Satariano – che fa acqua da tutte le parti”.

(Visitato 24 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 03-08-2013 17:00