VIAREGGIO. Non è piaciuta la decisione. E non è piaciuto il fatto che senza alcun coinvolgimento della cittadinanza e dei residenti via Fratti sia stata vietata alla bici per dedicarla ai soli pedoni. Per questo oggi un gruppo di ‘liberi cittadini’ si è organizzato, tramite facebook, per una pedalata di protesta contro la decisione adottata dal sindaco di Viareggio Leonardo Betti. Hanno percorso il tratto ‘vietato’ a piedi e sono arrivati fin sotto il municipio scampanellando. Nei giorni scorsi infatti primi controlli e prime multe persino, stando a testimoni, ad anziani residenti in triciclo.

La Ciclopedalata pacifica ma rumorosa, ha percorso il tratto che va da Via Vespucci fino al Comune, portando con se numerosi ciclisti e esprimendo la propria contrarietà a questa decisione del Sindaco (che non ha preso bene la protesta). La richiesta è stata semplice, annullare l’ordinanza e  trasformare Via Fratti in una grande arteria ciclabile che vada da Viale Einaudi (il viale che costeggia il fosse dell’Abate ndr) fino a Via Regia.

(Visitato 120 volte, 1 visite oggi)
TAG:
betti bici biciclettata pedonale protesta via fratti viareggio

ultimo aggiornamento: 16-08-2013


Incidente sulla Sarzanese, 4 feriti e 3 auto coinvolte

Due sorelle si perdono a Viareggio, passano il ferragosto con la Polizia e finalmente riabbracciano i familari