VIAREGGIO. Poche, lapidarie parole del Presidente del Premio Viareggio Repaci per stigmatizzare l’esternazione di Aldo Busi che ha annunciato di disertare il premio, snobbando il Repaci e gli altri scrittori in concorso: “Prendiamo atto delle esternazioni busesche e ci rammarichiamo che l’uomo non sia all’altezza neppure dello scrittore”.

E altrettanto sintetico l’Assessore alla cultura del comune di Viareggio Glauco del Pino: ” 84 anni di storia della cultura nazionale e internazionale sono passati da questo premio apprezzato e rispettato dai maggiori scrittori, poeti, saggisti contemporanei. Siamo dispiaciuti che Busi abbia deciso di non venire ma vivremo anche senza di lui è il premio non perderà certamente di importanza con la sua assenza”.

(Visitato 135 volte, 1 visite oggi)
TAG:
busi premio repaci viareggio

ultimo aggiornamento: 20-08-2013


Verde pubblico, tagliate le erbacce lungo la via Aurelia Sud e nei pressi del cavalcavia Arcobaleno

Fontanini (Fistel-Cisl): “Il problema di Rete Versilia è tutt’altro che risolto”