SERAVEZZA. “Apprendiamo dalla stampa che il sindaco di Seravezza sosterrà Cuperlo come candidato alla segreteria del PD al prossimo congresso nazionale. Non entriamo ovviamente nel merito della scelta ma avremmo preferito che l’annuncio venisse fatto all’interno di una sede del partito di appartenenza e non venisse utilizzata una sede istituzionale come l’ufficio del sindaco.” A scriverlo in una nota sono Gianluca Pajatto e Davide Monaco, consiglieri comunali della Lista Monaco.

“Il sindaco rappresenta un’intera comunità ed il suo ufficio dovrebbe essere il luogo in cui si affrontano le quotidiane problematiche del territorio. I cittadini si aspettano questo ed invece è servito per comunicazioni personali per di più in chiave partitica.

“È stata una brutta caduta di stile e invitiamo il sindaco Neri a non commettere più errori del genere.”

(Visitato 144 volte, 1 visite oggi)

Viareggio, al via #openPd al Principe di Piemonte

Manuela Granaiola (Pd): “Si va verso una legge nazionale di riordino del mondo balneare”