A Stoccarda un’iniziativa su Sant’Anna di Stazzema - Comune Stazzema, Eventi Versiliatoday.it

A Stoccarda un’iniziativa su Sant’Anna di Stazzema

STAZZEMA. Il pomeriggio di domani, 10 novembre, segna un’altra tappa fondamentale nel rapporto di vicinanza e di amicizia tra Sant’Anna di Stazzema e l’opinione pubblica tedesca. Nel teatro di Stoccarda, infatti, a partire dalle  17 si svolgerà una serata dedicata a Sant’Anna di Stazzema, alla quale prenderanno parte il Sindaco di Stazzema, Michele Silicani, il Presidente dell’Unione dei Comuni della Versilia, Maurizio Verona, rappresentando tutta la Versilia martire e unita nella Medaglia d’Oro al Valor Militare.

Ci saranno superstiti della strage insieme ai familiari, cittadini e l’associazione Martiri di Sant’Anna. Stoccarda è la città che accoglie il tribunale in cui è stato stabilito, mesi fa, che non esistevano i presupposti per procedere nei confronti di quelle SS già condannate in Italia in via definitiva all’ergastolo per la strage di Sant’Anna. Una sentenza che ha lasciato sgomenti  tutti, al punto da spingere persino il Presidente della Repubblica Federale Tedesca, Joachim Gauck, in visita a Sant’Anna lo scorso 24 marzo insieme al Presidente Napolitano,  a lanciare un appello alla società civile: quando dai tribunali non arrivano le risposte attese non resta che portare avanti la memoria per scuotere le coscienze. Un messaggio che è stato raccolto da tante associazioni, enti, istituzioni in Italia e in Germania, un appello che il gruppo “Die  AnStifter” ha fatto proprio organizzando questo evento a Stoccarda, preceduto da una visita a sant’Anna nelle scorse settimane.

Il programma della manifestazione, che si terrà nel teatro cittadino, prevede i saluti del sindaco di Stoccarda, Werner Wölfle, seguito dall’Ambasciatore Italiano, Elio Menzione. Successivamente parlerà Giuliana Sgrena, giornalista de il manifesto e sarà consegnato un premio speciale ad Enrico Pieri e ad Enio Mancini (rappresentato da Maren Westermann). “Si tratta di uno straordinario momento di solidarietà ed amicizia tra il Parco Nazionale della Pace e Stoccarda”- dice il Sindaco di Stazzema, Michele Silicani, che domani sarà nella cittadina tedesca per partecipare all’iniziativa. “Ringrazio il gruppo “Die AnStifter”  per il loro lavoro e l’impegno verso Sant’Anna, che procede nel solco dei tanti legami che abbiamo con la Germania. Solo con la pace e il dialogo è possibile costruire un’Europa solida, fatta di popoli che si riconoscano in valori e principi condivisi, e questo è il modo migliore di reagire alla sentenza di Stoccarda: andare in quella città insieme a tanti amici tedeschi per raccontare e far conoscere la strage di Sant’Anna, con i superstiti e i familiari delle vittime”. Anche per Maurizio Verona, Presidente dell’Unione dei Comuni della Versilia, l’iniziativa di Stoccarda rappresenta un momento importante. “C’è un impegno comune per rendere la memoria della strage e degli orrori della guerra uno strumento per superare barriere e condividere l’idea di pace.

Il messaggio deve essere trasmesso soprattutto ai giovani e stiamo lavorando in questa direzione anche in vista del 70° anniversario del’eccidio, per il quale l’Unione dei Comuni si sta impegnando su scala comprensoriale. Sant’Anna di Stazzema ha assunto in questi anni una dimensione europea e l’iniziativa di Stoccarda conferma che il messaggio del Parco Nazionale della Pace è in grado di arrivare molto lontano e di essere raccolto per portare avanti la memoria del 12 agosto 1944”.

 

(Visitato 25 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 09-11-2013 21:45