La Fondazione Bocelli in campo contro disabilità e povertà - Arte, Cultura Versiliatoday.it

La Fondazione Bocelli in campo contro disabilità e povertà

PISA. Ricerca scientifico a sostegno di non vedenti e ipovedenti e lotta alla povertà attraverso studi e ricerche specializzati. Sono questi i temi del workshop internazionale che si svolgerà il 6 dicembre prossimo a Boston, organizzato dalla Andrea Bocelli Foundation con il Mit di Boston e al quale parteciperanno nomi illustri della ricerca scientifica e tecnologica, dell’economia e dello sviluppo.

”Siamo orgogliosi di questo progetto – spiega Laura Biancalani, presidente di Abf – e soprattutto che la sua valenza culturale, di innovazione e sviluppo sia stata riconosciuta dal ministero degli Esteri tanto da inserirlo nel programma ufficiale delle celebrazioni dell’anno della cultura italiana in America”.

”Siamo fieri che Abf abbia scelto il Mit – spiega il vicepresidente del Mit Jeffrey Newton – perché condividiamo l’impegno della fondazione nella ricerca tecnologica per aiutare le persone a superare i propri limiti, soprattutto quelli imposti alle persone non vedenti e ci sentiamo anche profondamente coinvolti nell’affrontare insieme la lotta per l’abbattimento della barriere imposte dalla povertà in tutto il mondo”.

Quella di Boston è la seconda giornata di studio che Abf organizza per divulgare i risultati raggiunti con la sua attività e stimolare il dialogo e la ricerca come mezzi principali per la crescita comune.

Si articolerà in due workshop paralleli: il programma Challenges, nel quale Abf lavora con un gruppo multidisciplinare di ricerca del Mit per realizzare un insieme di dispositivi che permetta ai non vedenti di acquisire maggiore autonomia e il programma Break the Barriers, nel quale agisce individuando interventi nella lotta alla povertà che siano misurabili per impatto e numero di vite salvate e per questo guarda con attenzione alle attività di J-Pal al Mit, una rete internazionale di ricercatori che utilizzano la valutazione randomizzata come metodo per combattere la povertà.

(Visitato 22 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 26-11-2013 12:30