Falascaia, la replica di Arpat: "Corretto lo studio sulla dispersione delle sostanze inquinanti" - Arpat, La voce degli Enti Versiliatoday.it

Falascaia, la replica di Arpat: “Corretto lo studio sulla dispersione delle sostanze inquinanti”

FIRENZE. “In relazione alle notizie riportate dalla stampa locale della Versilia in merito alle dichiarazioni del comitato Rete Ambiente riguardo a presunte lacune dello studio Arpat sulle ricadute dell’inceneritore di Falascaia, l’Agenzia intende fare alcune precisazioni”. Non tarda ad arrivare la replica di Arpat dopo la dura presa di posizione da parte della Rete Ambientale della Versilia.

“Arpat ha reso disponibile a suo tempo sul Web, a disposizione di tutti, lo studio sulla stima della dispersione delle sostanze inquinanti emesse in atmosfera da parte dell’impianto di termodistruzione dei rifiuti solidi urbani in località Falascaia a Pietrasanta.

“Arpat è del tutto tranquilla della correttezza tecnico-scientifica del proprio studio, sottoposto anche alle verifiche del comitato scientifico di garanzia per lo studio epidemiologico, ed è disponibile a confrontarsi nel merito delle osservazioni formulate dal Comitato con i tecnici da loro indicati, cosa che sinora non ci è mai stata richiesta, non appena le sarà fornita la loro relazione per poter valutare serenamente i rilievi posti.”

(Visitato 18 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 06-12-2013 18:44