"Sull'esenzione ticket ennesima bocciatura per la giunta regionale, Rossi e Marroni si scusino" - Politica Versiliatoday.it

“Sull’esenzione ticket ennesima bocciatura per la giunta regionale, Rossi e Marroni si scusino”

FIRENZE. «Non era difficile comprendere il disagio che gli anziani esenti dal pagamento del ticket avrebbero incontrato nel dover rinnovare la certificazione ogni anno. Nonostante non fosse difficile intuirlo da soli, e nonostante il presidente della Commissione sanità Remaschi ed io avessimo chiesto alla giunta di soprassedere alla richiesta di rinnovo, questa ha deciso di non intervenire. Lo ha fatto solo ieri, dandoci ragione con colpevole ritardo. Adesso sarebbe il caso che il presidente Rossi e l’assessore Marroni chiedessero pubblicamente scusa».

Così Stefano Mugnai, consigliere regionale PdL e vicepresidente della Commissione sanità, commenta la delibera approvata dalla giunta regionale con cui viene cancellato l’obbligo di rinnovo annuale delle autocertificazioni per l’esenzione dal pagamento dei ticket sanitari per alcune categorie di anziani.

«Nelle parole di Marroni la delibera risponde all’obiettivo di ‘semplificare l’accesso all’esenzione e ridurre il disagio per molti cittadini anziani’, la stessa finalità che Remaschi ed io evidenziammo all’avvicinarsi della scadenza del 31 ottobre. Se per una volta Rossi e Marroni si fossero esercitati all’ascolto anziché trincerarsi dietro una presunta infallibilità smentita dai fatti gli anziani che circa un mese fa hanno fatto code per rinnovare la certificazione gliene sarebbero stati grati. E invece la loro ostinazione ha prodotto disagi pagati dalle fasce più deboli della popolazione. L’ultima bocciatura che va ad aggiungersi ad una lunga collezione», conclude Mugnai.

(Visitato 15 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 12-12-2013 12:30