VIAREGGIO. “Come risulta dal verbale della Commissione Statuto del 13 dicembre 2013, la medesima è stata chiamata su volere del presidente Cima ad esprimere parere favorevole sul regolamento per il conferimento della cittadinanza onoraria. La votazione è terminata con 5 voti favorevoli, 2 astenuti e tre membri della commissione erano assenti.” Lo comunica in una nota il consigliere comunale Matteo Martini (Pd).

“Lascia perplessa la reazione avuta dall’opposizione nel consiglio comunale di ieri sera in seguito alla presentazione di alcuni emendamenti presentati dalla maggioranza. La buffa opposizione viareggina ha infatti sostenuto che il regolamento era frutto di un lavoro unitario assieme alla maggioranza.

“Ma come può essere vera la versione dell’opposizione se i due astenuti sono membri della maggioranza che avevano espressamente richiesto un ulteriore approfondimento della questione? Queste ulteriori strumentalizzazioni in consiglio iniziano ad essere seriamente preoccupanti perché Viareggio avrebbe davvero bisogno che all’opposizione ci fosse davvero una parte che ponga questioni utili per la città senza che fare unicamente becera polemica politica.”

(Visitato 11 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cittadinanza onoraria matteo martini pd regolamento viareggio

ultimo aggiornamento: 28-01-2014


“Va bene fare opposizione, ma perché non sostenere il progetto Città dei Bambini?”

Lami (Rifondazione): “Facciamo un comitato permanente sull’asse di penetrazione”