VIAREGGIO. Prima dei verdetti ufficiali del Carnevale di Viareggio sono stati assegnati, come tutti gli anni, alcun premi speciali. Il premio fantasia “Sergio Baroni” è andato a Revolution dei Fratelli Cinquini, mentre il premio colore “Antonio D’Arliano” se l’è aggiudicato Ride Bene chi ride Ultimo di Gionata Francesconi.

Il premio modellatura “Alfredo Morescalchi” è andato ad Hysteria di Lebrigre-Roger, così come il premio per l’allegoria “Silvano Avanzini” sempre ad Hysteria di Lebigre-Roger.

Premio per il bozzetto alla mascherata di gruppo Senza Parole di Adolfo Milazzo, premio scenografia “Alfredo Pardini” a Non entrare in quel portale di Fabrizio Galli.

La giuria quest’anno ha voluto anche assegnare un premio speciale per l’innovazione: è andato a La Rete di Avanzini.

Il premio per la canzone dei carri è andato a “Carro Armato dell’allegria” di Alessandro Pasquinucci per Un Carro…armato d’Allegria di Massimo Breschi e il premio della critica “Giovanni Lazzerini” ex equo a Don Matteo Renzi  di Andrea Pucci e ad Hysteria della coppia Lebigre-Roger.

Leggi anche:
La classifica di prima categoria
La classifica di seconda categoria
La classifica delle mascherate di gruppo
La classifica delle maschere isolate

(Visitato 192 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carnevale di viareggio classifiche giuria premi speciali verdetti

ultimo aggiornamento: 09-03-2014


Carnevale di Viareggio, incasso da 510 mila euro per l’ultimo corso

Carnevale 2014. Don Matteo Renzi porta in trionfo Andrea Pucci nelle maschere isolate