VIAREGGIO. Il suo bozzetto del 2015 è già pronto e lo ha voluto presentare in anteprima al popolo di facebook. Ecco a voi “O ninì tira busciò”, un elegante cavatappi di design che sfilerà l’anno prossimo sui viali a mare. L’ironia dilaga sui social network  dopo i verdetti del Carnevale e anche il carrista Roberto Vannucci ci scherza su. Il costruttore punzecchia il collega Alessandro Avanzini, sulla scia dei commenti e post comparsi ieri su bacheche e gruppi virtuali che associavano il cyber ragno de “La Rete”a  Juicy Salif, lo spremiagrumi di Alessi divenuto oggetto di design degli anni 90.

L’immagine dell’utensile dell’azienda piemontese dall’inconfondibile formaalessi spremiagrumi ragnesca, il corpo affusolato e le lunghe zampe curve, per la sua somiglianza con il carro di Avanzini, è rimbalzata su facebook a più riprese, tant’è che pure Roberto Vannucci ne ha tratto ispirazione. Dallo spremiagrumi al tirabuscion, dall’Alessi alla Artis per un nuovo bozzetto tutto da ridere.

“Naturalmente scherzo – precisa Vannucci – ho la massima stima di Alessandro Avanzini. È solo per sdrammatizzare”.

(Visitato 404 volte, 1 visite oggi)

Carnevale di Viareggio 2014, le schede dei giurati di prima categoria

Carnevale di Viareggio 2014, le schede dei giurati di seconda categoria