Lucarelli: "Pagata l'inesperienza. Usciamo a testa alta da Perugia" - Calcio, Sport, Viareggio Versiliatoday.it

Lucarelli: “Pagata l’inesperienza. Usciamo a testa alta da Perugia”

dal nostro inviato

PERUGIA. Ci ha abituato a dichiarazioni post-partita infuocate. Stavolta (e pare strano, in un certo senso), Cristiano Lucarelli non si è lasciato andare. Ha preferito elogiare la sua squadra, piuttosto che bacchettare pubblicamente la terna arbitrale. Certo, dal possibile 2-0, il Viareggio si è ritrovato sotto nel giro di pochi minuti. “Usciamo a testa alta – esordisce il tecnico – abbiamo pagato un po’ di inesperienza, come al solito. L’episodio dell’1-1 è stato una mazzata per noi. Peccato, perché se avessimo segnato ad inizio ripresa, la gara avrebbe avuto tutta un’altra storia. La prestazione, comunque, è stata soddisfacente”.

Grande la delusione di Lucarelli, che ha sorpreso tutti, schierando le zebre con un inedito 4-4-1-1: “Ho voluto provare un modulo diverso che ci garantisse una copertura adeguata. Avevo preparato la gara pensando ad un impiego di Romeo nell’ultima mezz’ora. Purtroppo l’infortunio di Piana ha complicato le cose e non mi ha permesso di far entrare anche la terza punta”.

G.N.

(Visitato 34 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 06-04-2014 18:15