CAMAIORE. Nella chiesa di Montebello, troppo piccola per contenere tutta la gente accorsa, è stato portato l’ultimo saluto a Manuel Iannaco, il ragazzo di 24 anni morto giovedì scorso in un incidente stradale sul viale Kennedy a Lido di Camaiore.

Tanti giovani tra amici, colleghi di lavoro e compagni della palestra di Stiava dove Manuel praticava con profitto il pugilato hanno partecipato al funerale di questo ragazzo, ricordato da tutti come un campione che aveva i numeri per ricevere le sue soddisfazioni in questo sport.

“Ti vogliamo bene e siamo davvero in tanti”, “Da lassù potrai contarci e guidarci”, “Ti salutiamo per l’ultima volta, ma rimarrai sempre dentro di noi” sono alcuni dei passaggi delle frasi che gli amici hanno voluto leggere in ricordo di Manuel.

(Visitato 223 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore funerale Manuel Iannaco montebello

ultimo aggiornamento: 19-04-2014


Dottore, ma ancora pillole per la prostata? Da uomo a uomo

Incidente stradale per Leonardo Barozzi, a rischio la gara a Bassano