VIAREGGIO. Incidente mortale questa mattina intorno alle 4 sull’autostrada A/12 in direzione Viareggio – Livorno. Nel sinistro sono rimaste coinvolte un’autovettura Smart condotta da un giovane di 24 anni, Michele Ricci,  nato a La Spezia e residente a Roma, un autocaravan condotto da un uomo di Messina e una Fiat Doblò con alla guida un uomo di Lucca.

La collisione si è verificata sulla corsia di sorpasso dell’autostrada. A seguito dell’urto Ricci, alla guida della Smart, è deceduto sul posto nonostante l’arrivo dei soccorsi inviati dal 118 di Pisa mentre per estrarre il corpo dalle lamiere dell’auto è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco di Pisa. Per il tempo necessario all’espletamento dei rilievi del sinistro, è stata chiusa la corsia di sorpasso mentre il flusso veicolare è defluito nelle corsie di marcia ed emergenza senza grandi rallentamenti o ripercussioni sulla viabilità. Sono ancora in corso gli accertamenti del Comando Sottosezione Polstrada di Viareggio per accertare le circostanze che hanno portato all’esatta dinamica del sinistro.

 

(Visitato 165 volte, 1 visite oggi)
TAG:
automobili autostrada controlli cronaca incedente polstrada RILIEVI scontro

ultimo aggiornamento: 23-06-2014


“Il 29 Giugno è tutti i giorni”. La lettera di Stefano Poletti a Andrea Falorni

Spacciavano mille dosi di cocaina al giorno. Sgominata rete di pusher da 30 mila euro