"La grave situazione della Pineta di Via Canova e Via De Grada a Vittoria Apuana" - Comune Forte dei Marmi, Politica, Politica Forte dei Marmi Versiliatoday.it

“La grave situazione della Pineta di Via Canova e Via De Grada a Vittoria Apuana”

FORTE DEI MARMI. “Dopo un’attenta verifica effettuata di persona e su indicazione di alcuni residenti di via Canova mi trovo a dover segnalare una situazione drammatica presente nelle nostre pinete comunali. Questa volta si tratta delle condizioni di immane degrado in cui versa la “una volta” bella pineta marittima posta tra via Canova e via De Grada a Vittoria Apuana”.

Lo scrive Luca Pedretti, Coordinatore Fratelli d’Italia- Alleanza Nazionale Forte dei Marmi.

“Se da un lato trovo doveroso fare i miei complimenti all’Assessore Emanuele Tommasi per aver finalmente risolto l’annoso problema relativo all’asfaltatura del manto stradale di via Canova, dall’altro trovo che canova3sia di cattivo esempio quanto irresponsabile da parte dell’Amministrazione il fatto che non sia intervenuta negli ultimi anni per mettere in sicurezza, per tenere pulita e per cercare di riequilibrare dal punto di vista arboreo la pineta tra via Canova e via de Grada.

La pineta versa in uno stato di abbandono totale: ci sono una sterminata quantità di alberi e rami secchi i quali possono cascare da un momento all’altro, creando un serio pericolo per chiunque percorra il sentiero interno della pineta. Lo stesso problema si ripresenta per chiunque parcheggi l’auto ai bordi della strada, diversi rami infatti sono completamente marci e parecchio sporgenti, stando in piedi per miracolo.

Questo stato di incuria delle piante ha poi inevitabilmente prodotto un fitto sottobosco composto di rami e di aghi secchi, di pigne e di alberi caduti in una quantità tale che basterebbe una sigaretta accesa per creare un imprevedibile incendio, il quale con tutte le case presenti li intorno sarebbe un disastro di una gravità estrema.

canova4Come se questo non bastasse la pineta è frequente meta di tossicodipendenti che lasciano le siringhe sparse in giro, inserite negli alberi o abbandonate direttamente in terra, la qual cosa si commenta da sé in tutta la sua pericolosa e triste evidenza.

A tutto questo si aggiunga che è consuetudine ormai quotidiana quella di trovare tutt’intorno al perimetro della pineta  rifiuti di ogni tipo: dai sacchi della spazzatura ai mobili,  dagli elettrodomestici ai rifiuti organici, dai cartelli rotti ai sacchi ripieni di materiali di ogni tipo.

Ciò che più stupisce è – a dir la verità – il fatto che dopo aver effettuato per mesi i lavori di rifacimento dell’asfalto esattamente in quella strada, l’Amministrazione Buratti non si sia minimamente accorta di dover intervenire per porre mano a una situazione così grave. Quel che è grave invero è la reale mancanza di ”occhio amministrativo” da parte di chi ci governa, soprattutto perché cose come queste riguardano l’incolumità delle persone, dei residenti quanto dei turisti.

Auspichiamo quindi una risposta veloce ed un intervento risolutore chiaro, efficace e trasparente da parte dell’amministrazione perché un paese ad elevata vocazione turistica come Forte dei Marmi non può di canova5certo permettersi di alzare bandiera bianca di fronte a situazioni di totale abbandono del decoro pubblico e della sicurezza”.

 

 

(Visitato 197 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 15-07-2014 17:00