MASSAROSA.  Sono Riccardo Brocchini, Giannini Raffaello e Federico Pierucci i consiglieri comunali ai quali il sindaco Franco Mungai ha conferito alcune deleghe su importanti materie.

“A seguito della variazione dello Statuto comunale- spiega- è stato possibile attribuire alcune deleghe a singoli consiglieri per lo svolgimento compiti connessi all’esercizio di funzioni di indirizzo e di coordinamento o per l’espletamento di compiti di rappresentanza, anche in considerazione della diminuzione del numero degli assessori rispetto al precedente mandato. Non escludo in seguito l’assegnazione di altre deleghe ad altri consiglieri per il raggiungimento di obiettivi specifici, anche in considerazione delle attitudini dei singoli soggetti”.

Queste le deleghe assegnate:

Consigliere Brocchini Riccardo: compiti di comunicazione e raccordo tra l’attività della Giunta comunale e la maggioranza consiliare, con facoltà di conferire con la Giunta comunale per la migliore cognizione dell’attività svolta e da svolgersi; su delega del Sindaco possibilità di tenere rapporti con Istituzioni per singoli progetti di diretta competenza del Sindaco.

Consigliere Giannini Raffaello: compiti di indirizzo e coordinamento per lo sviluppo delle attività produttive in special modo dell’area di Montramito anche al fine di realizzare, avvalendosi degli uffici dell’Ente, un progetto di marketing territoriale; compiti di indirizzo e coordinamento per lo sviluppo e la promozione dello sport sul territorio;

Consigliere Pierucci Federico: compiti di indirizzo e coordinamento per lo sviluppo dei progetti culturali e turistici del territorio; compiti di indirizzo e coordinamento inerente i rapporti con le attività commerciali e i progetti di sviluppo del tessuto commerciale del territorio;

Le deleghe assegnate non comporteranno maggiori oneri a carico del bilancio comunale.

(Visitato 129 volte, 1 visite oggi)
TAG:
brocchini deleghe giannini massarosa pierucc

ultimo aggiornamento: 31-07-2014


Comunisti Italiani: la festa regionale di Rinascita a Massarosa

Marsili (M5S) attacca: “Alberto Coluccini voltagabbana”