SERAVEZZA. “Sono positive le dichiarazioni fatte da Verona, anche se purtroppo devo constatare che sono anni che sostengo queste tesi mentre sembra che alcuni amministratori si siano accorti del problema solo adesso che la crisi inizia a farsi sentire”. Così Riccardo Cavirani, consigliere comunale di minoranza a Seravezza, replica all’intervento di Maurizio Verona, sindaco di Stazzema, sul turismo in Versilia.

“Finché è andato tutto bene nessuno ha cercato mai la collaborazione e ogni sindaco ha pensato al proprio orticello nonostante lo stesso colore delle amministrazioni versiliesi a guida Pd? Come possiamo pensare a una collaborazione tra amministrazioni quando le indiscrezioni continuano a dire che ci sarà una lotta fratricida tra sindaci per le primarie alle elezioni regionali?

“Sono anni che chiediamo che le varie fondazioni culturali, Villa Bertelli, Terre Medicee e la Versiliana vengano gestite da un unico consiglio di amministrazione al fine di offrire una proposta omogenea e articolata ai turisti e ai residenti. E invece si parla di Comune unico in maniera sterile senza poi pensare ad accorgimenti che farebbero risparmiare le amministrazioni fin da subito.

riccardo maria cavirani“Da appassionato frequentatore di montagna da sempre dico che le alpi apuane sono un gioiello da valorizzare e che per anni è mancata una vera e propria promozione turistica adeguata: ma è inutile lamentarsi se il turismo nella collina seravezzina non decolla visto che il piano urbanistico del nostro comune ha bloccato la possibilità per i privati di costruire strutture ricettive competitive. Inoltre pensiamo al turismo anche come volano demografico per evitare lo spopolamento della montagna e la conseguente perdita di un grande patrimonio culturale.

“Il futuro della Versilia sarà un turismo mare-monti, perché questo è anche il passato della nostra terra: ambita meta di artisti ed intellettuali che cercavano la pace e la tranquillità di un ambiente mondano ed allo stesso tempo incontaminato e selvaggio. Il cammino proposto per realizzare questa aspettativa e lungo e tortuoso e deve superare alti steccati campanilistici, lotte partitiche e interessi politici”.

(Visitato 81 volte, 1 visite oggi)
TAG:
maurizio verona Riccardo Cavirani turismo versilia

ultimo aggiornamento: 25-08-2014


“Le persone per bene non si mandano via, io sto con il comandante Iacono”

“Il bilancio consuntivo 2013 va approvato. E va rilanciata l’alleanza con Sel”