VIAREGGIO. Nella serata di ieri (4 settembre) a Torre del Lago i militari della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza del reato di produzione e detenzione di sostanza un cittadino italiano di 38 anni, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo infatti è stato sorpreso a coltivare nel giardino della sua abitazione 13 piante di marijuana dell’altezza di circa un metro.

587065f6b87780bc5c190b3df89d2dddA seguito della successiva perquisizione domiciliare sono stati anche rinvenuti 5 barattoli contenenti ulteriori grammi 250 di marijuana già essiccata. L’arrestato sarà giudicato nella mattinata odierna con rito direttissimo.

(Visitato 427 volte, 1 visite oggi)
TAG:
coltivazione marijuana torre del lago viareggio

ultimo aggiornamento: 05-09-2014


La famiglia di Eugenio Pecchia ringrazia per la partecipazione al funerale

Dà fuoco alla sella dello scooter per rubare il casco