STAZZEMA. La Regione Toscana ha stanziato 740 mila euro per la realizzazione di interventi di messa in sicurezza e mitigazione del rischio idrogeologico che saranno eseguiti nelle prossime settimane sul territorio del Comune di Stazzema.

“A breve prenderanno il via i lavori sulla strada comunale a Retignano, in località “Pollaccia, e sulla strada comunale di Terrinca in località “San Rocco”- spiega Egidio Pelagatti, vicesindaco e assessore ai lavori pubblici del Comune di Stazzema. “Queste zone sono state interessate dagli eventi calamitosi di gennaio scorso che hanno procurato danni consistenti alla viabilità”. Gli interventi a Retignano e Terrinca fanno parte di un progetto più ampio che l’Amministrazione Comunale di Stazzema ha approvato nei giorni scorsi in Giunta relativamente  alle opere di mitigazione del rischio idrogeologico a difesa delle infrastrutture sulle strade comunali” che interessa anche i paesi di Pomezzana, Terrinca (località San Rocco), Farnocchia.

“Il progetto degli interventi necessari alla sistemazione e messa in sicurezza delle strade comunali danneggiate dal maltempo è stato redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale”- aggiunge Pelagatti –“con il supporto dell’ing. Francesco Vettori dell’Unione dei Comuni della Versilia, per un importo totale dei lavori di 740.000 euro, al fine di mettere in sicurezza  i dissesti sulle viabilità di collegamento con le frazioni “. Gli interventi verranno finanziati con i fondi della Regione Toscana per  la Difesa del Suolo relativi alle annualità 2014 e 2015.

 

(Visitato 57 volte, 1 visite oggi)
TAG:
egidio pelagatti rischio idrogeologico Stazzema strade

ultimo aggiornamento: 26-09-2014


Verona nuovo presidente della Comunità del Parco delle Alpi Apuane

Viabilità Alta Versilia. Conclusi i lavori di asfaltatura sulle strade provinciali n. 9 “Di Marina” e n. 70 “Emilia”