Furto in casa ma i carabinieri non intervengono - Cronaca, Cronaca Seravezza, Top news Versiliatoday.it

Furto in casa ma i carabinieri non intervengono

SERAVEZZA. “Mi chiamo Stefano Martinelli, abito a Querceta e vi scrivo perché domenica sera ho subito un furto nella mia abitazioni”.

Inizia così lo sfogo di un nostro lettore, vittima nei giorni scorsi di un tentativo di furto nella propria abitazione. Doppiamente amareggiato perché dopo essersi trovato davanti alla brutta scoperta si è sentito abbandonato dato che le forze dell’ordine tardavano a presentarsi.

“Scrivo non tanto per segnalare il furto (non abbiamo niente di valore, hanno portato via 20 euro e due orologi), ma per il mancato intervento dei carabinieri, fatto a mio avviso gravissimo.

Sono tornato a casa verso le 19 e ho scoperto del tentato furto (probabilmente i malviventi sono scappati sentendomi arrivare con la macchina).

Così ho chiamato subito i carabinieri (da casa mia alla caserma di Querceta ci sono circa 1000 metri). Alla prima chiamata non ha risposto nessuno, così neanche alla seconda. Alla terza mi rispondono e dopo aver spiegato l’accaduto mi dicono che se possono mandano una pattuglia. Dopo 40 minuti di attesa decido quindi di chiamare la polizia”.

Dopo 10 minuti la pattuglia di Forte dei Marmi raggiunge la casa di Martinelli.

“I poliziotti sono stati molto gentili, hanno ispezionato la casa e il terreno circostante, e dopo aver trovato possibili tracce dei malviventi hanno deciso di far intervenire la scientifica, che si è presentata, come Gli attrezziconcordato, il mattino seguente per tutti gli accertamenti del caso.

Volevo quindi ringraziare pubblicamente la polizia di Forte dei Marmi per il loro servizio e tempestività  e segnalare l’incompetenza dei carabinieri per la loro omissione di soccorso. Se questi furti sono così frequenti è anche per colpa di tali disservizi.

Mentre a tutti i cittadini vorrei dire di non lasciare attrezzi vari fuori casa, visto che i malviventi hanno scardinato una finestra con due paia di forbici da giardino, un pennato, un cacciavite e delle tronchesine di mia proprietà che hanno trovato nel capanno degli attrezzi”.

 + leggi la replica dei Carabinieri

 

(Visitato 1.081 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 11-11-2014 15:14