VIAREGGIO. La lista civica Viva Viareggio Viva ha nuovamente incontrato Luca Poletti, candidato sindaco del Pd, “per confermargli l’appoggio e il sostegno alla candidatura a sindaco, ribadendo l’intento con il quale la lista nacque: quella di rappresentare il mondo del lavoro, le categorie economiche, i vari settori cittadini, che aldilà delle convinzioni politiche, volevano partecipare al risveglio della città”. Lo scrive la lista stessa in una nota.

“L’esperienza, pur limitata, al governo con la giunta Betti ci ha reso ancora più consapevoli di quanto sia complesso e difficile guidare una città, seppur non grande, ma molto variegata, non solo per il dissesto economico, ma proprio per i problemi nodali da affrontare. Ma la varietà è ricchezza, e noi pensiamo che Viareggio abbia ancora delle potenzialità da sfruttare per recuperare vivacità economica ed attrattiva.

“Il prossimo quinquennio sarà molto duro da amministrare, ma noi siamo contrari ai commissariamenti invocati: pensiamo che si possano trovare nel territorio risorse per gestire la cosa pubblica. Il progetto di Poletti, che con molta modestia e determinazione parla di governare insieme, di ridare fiducia alla città e alle categorie, ci è parso molto vicino alla nostra identità.

“Vorremmo portare in fondo percorsi di riforma e confronti già iniziati, costruire insieme un programma realistico ed efficace per restituire un po’ di fiducia a chi vuole vivere e lavorare in questa città”.

(Visitato 21 volte, 1 visite oggi)
TAG:
elezioni amministrative 2015 luca poletti viva viareggio viva

ultimo aggiornamento: 07-03-2015


“Pronti a chiedere fondi a Stato e Ue per i danni provocati dal maltempo”

Antenna a Capezzano, parte la protesta (foto)