VIAREGGIO. Ignoti poco prima di mezzanotte sono entrati nel bar della piscina disattivando il sensore del sistema di allarme e lavorando così con estrema tranquillità. Hanno smontato la macchina del caffè ed altra attrezzatura che si trovava all’interno, poi hanno messo dentro una borsa le tazzine del caffè, dolci ed altri oggetti che si trovavano all’interno del bar. Fuggendo però dopo che hanno infranto un vetro hanno fatto scattare l’allarme della piscina, ed a quel punto hanno dovuto abbandonare in pineta tutto quello che volevano rubare. Sono riusciti a prelevare solo circa 200 euro dal fondo cassa. Sul posto è intervenuta una volante del commissariato di polizia. Il bar è comunque inutilizzabile per i danni subiti. Non è la prima volta che la piscina comunale è oggetto di furti nel corso degli anni.

(Visitato 40 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bar furto piscina viareggio

ultimo aggiornamento: 15-03-2015


Addio a Grazia Benigni, segretaria dei sindaci a Viareggio

Rubate altre canale di rame al palazzetto