VIAREGGIO. “La commissaria Monica Sgherri ha iniziato il suo lavoro nella Rifondazione della Versilia: ero sicuro che facesse danni ma in così poco tempo era imprevedibile”. Lo scrive Mario Navari, ex segretario versiliese di Rifondazione Comunista.

“Ha cercato di coinvolgermi perché le organizzassi una sorta di comitato di benvenuto per poi inoltrarmi sms provocatori che custodisco gelosamente. Si è presentata in Federazione con la ‘scorta’, con omologhi versiliesi al seguito, e già questo dimostra la volontà di non far ragionare le parti in causa ma averne sposata una.

“La presenza inoltre era coadiuvata da un dirigente nazionale di primo piano che collegato telefonicamente gridava ‘te non conti un c…, ti prendo a calci nel c…’ mentre la Sgherri apostrofava la compagna che lavora in federazione come ‘un’oca starnazzante’. Questo il buongiorno.

“Nella mattinata ha annullato il comitato politico federale e convocato per la stessa sera l’ assemblea degli
iscritti della Versilia facendo imbufalire molti compagni per i tempi impossibili di partecipazione, mentre gli omologhi erano stati ben informati. Nel corso della serata annuncia che dovrà essere azzerato tutto, tranne guarda caso quello che hanno già deciso quelli del ‘Caprili’. Ci sono circoli di serie A e serie B?

“Inoltre emergono veti nei confronti di compagni che hanno fatto esperienze amministrative e nel contempo si continuano a prendere come punti di riferimento circoli con iscritti con gravi problemi con la giustizia italiana e persone condannate da Rifondazione stessa per gesti violenti, per aver presentato documenti con firme false. Persone che hanno tentato con lettera di avvocato di togliere un sede del partito per regalarla agli amici degli amici, personaggi che non fanno mistero di aver votato Renzi alle primarie del Pd e sostenuto nel recente passato liste con rappresentanti di estrema destra.

mario navari, rc, federazione sinistra“Nel replicare al mio comunicato la commissaria Sgherri ha annunciato che a Viareggio il partito sosterrà Antonini. Bene, può essere un ipotesi ma sbaglio o per questa scelta è stata convocata una riunione viareggina specifica per martedi 7 aprile? Quindi a nome di chi fa questo annuncio? Della segreteria regionale e nazionale?

“Penso che tale modo di operare sia dannoso per lo stesso Antonini che si vede catapultato nel caos creato. Ricordiamo che il mandato della Sgherri è legato ad un percorso che riporti nel breve periodo la federazione della Versilia ad un congresso per rinominare tutti gli organismi. Ma dobbiamo notare poco interesse per questo lavoro mentre parecchia attenzione viene dimostrata per il patrimonio.

“Molti versiliesi, e non solo, mi hanno contattato per dimostrami la loro solidarietà – e li ringrazio – ma nel contempo dobbiamo già registrare compagni che stanno abbandonando il partito e l’annuncio della perdita di una festa di Liberazione.

“Dopo il commissario Monti per l’Italia, Chiriaco per la Cgil della provincia di Lucca, Dati per il Pd viareggino ci mancava la Sgherri per Rifondazione Comunista in Versilia. L’ anello mancante che sta facendo prevalere all’ esterno un’immagine di partito soffocato e subordinato alle segreterie regionali e nazionali”.

(Visitato 140 volte, 1 visite oggi)

“Le dimissioni di Davide Monaco un pessimo teatrino politico”

“Giusto rivedere l’assetto di Viareggio Patrimonio, ma perché ci si sveglia solo ora?”