VIAREGGIO. Il presidente del Real Forte Querceta ha compiuto gli ani in questi giorni e sperava di festeggiare meglio il suo compleanno. “Peccato che sia finita in questo modo – dice – non aver potuto giocare 11 contro 11 ci ha penalizzato, la squadra ha fatto tutto quello che poteva e non posso che ringraziare i ragazzi”.

Qualcuno dei sostenitori fortemarmini vorrebbe che fosse trattenuto Cesare Arzelà. “E chi non lo vorrebbe un giocatore così? Spero davvero che rimanga con noi”.

(Visitato 115 volte, 1 visite oggi)

Cerasa: “Deluso dal risultato, ma i miei ragazzi hanno davvero dato il massimo”

Ulivi: “Rimessa in piedi la stagione”