CAMAIORE. Se leggete queste righe, probabilmente è troppo tardi per ammirare i tappeti di segatura colorata (pula) che vengono realizzati nella notte che precede la processione del Corpus Domini di Camaiore.

A meno che non abbiate fatto una levataccia, ovvio.

Il tema 2015 era legato alla figura Beata Madre Assunta Marchetti, cittadina di Camaiore che ha offerto la vita a servizio degli orfani del Brasile, e alla questione dell’immigrazione e della tolleranza. Quattordici gruppi di prima categoria hanno lavorato nel centro cittadino accanto a infioratori e tre gruppi di giovani e giovanissimi.

Dunque all’alba di domenica, con la fida fotocamera, tanti appassionati (tra cui noi) si sono tuffati tra le opere d’arte realizzate dai tappetari. Per chi se le è perse, ecco la nostra gallery.

I gruppi di artisti: La Badia, Palinsesto, Scout Agesci Camaiore 1, Rione Centro Storico, Istituto Comprensivo Camaiore 1, Giovanissimi Sesto Lucchese, Oratorio San Lazzaro, Porta Nuova, C.Re.A. Cimbilium, Greenaway Productions, Fuori Porta Lombricese, La Torre, Sesto Lucchese, Amici Tradizioni Popolari, I Leoni del deserto, Tepee, Corso Mini Tappetari, Infioratori Versiliesi.

(Visitato 1.276 volte, 1 visite oggi)
TAG:
2015 camaiore corpus domini eventi evento segatura tappetari tappeti

ultimo aggiornamento: 07-06-2015


Rifiuti, potenziate le isole ecologiche di Lido di Camaiore

Incidente sulla via Italica, grave una ragazza